Z€D LINE

Pieve Emanuele, ITA 2006

 
Programma:
Studio dentistico
Luogo:
Via Delle Rose 5
Committente:
Dr J. Nzepa
Messa in opera:
2006
Superficie utile:
58 m2

IT

Nell'idea d'ampliamento degli interni del Suo studio dentistico al piano terra di un edificio residenziale, l'obbietivo del Dr Nzepa era di inserire una sala di consultazione (Accueil) in modo da contenere i tempi di attesa e non rallentare gli interventi nell'unico studio quando arrivano pazienti nuovi; una sala in cui le sue collaboratrice e assistente avvrebbero svolto contemporaneamente anche la funzione di segretaria. 

 

Dato il numero di funzioni di servizi necessari per il buon funzionamento dello studio, si è riscontrato fin da subito durante le fasi di  progettazione la difficoltà di ottenere degli accessi indipendenti per ogni stanza: "Z" line è la sistemazione delle parete divisorie a zigzag  che meglio a risolto il problema distributivo dopo diversi tentativi. Valicata la soglia tramite una rampa dolce consente di addentrarsi in un percorso di rara fluidità e spaziosità in cui sono abbattute al minimo dettaglio tutte le barriere architettoniche. Aperto sullo sportelo, tale percorso  porta a destra in sala d'attesa e a sinistra in un breve corridoio atipico su cui si aprono cinque porte in due specie di piazzole: mentre la parete rettilinea di sinistra genera al suo interno una distribuzione ortogonale, quella di destra si articola a Z per generare degli spazi ottimali in base alle esigenze funzionali.

 

Tenuto conto del contesto ospedaliere dell'intervento, si è priviliegiato l'uso dei colori meno vivaci e di materiali legeri, multifunzioni e biocompatibili: il vetro satinato arancione, il tamburato di legno "aniegrè" e i blocchi di gesso forato (50x50)cm.

© 2020  |  by ​architecturbandesign  |  Legal info  |  Proudly created by M.M  |  All right reserved                Follow  architecturbandesign  on

  • 1 Linkedin ikon_edited
  • 2 Facebook ikon_edited
  • 4 Twitter ikon_edited
  • 5 Pinterest ikon_edited
  • 3 Skype ikon_edited